Dieci motivi per cui svagarsi è importante

Avere a disposizione del tempo libero per svagarsi e divertirsi piace a tutti ma forse pochi sanno che ciò è fondamentale anche per il nostro benessere psicofisico.

Come dimostrano numerose ricerche a carattere scientifico e psicologico, svagarsi fa bene sia al nostro umore che alla nostra salute.

Ecco dieci motivi per cui è importante ritagliarsi del tempo libero e svagarsi:

  • Il divertimento e lo svago aiutano a combattere lo stress

È ormai appurato che un buon riposo e una buona risata sono dei toccasana per combattere lo stress quotidiano dato dai ritmi frenetici delle nostre vite. Ritagliarsi del tempo libero per coltivare le proprie passioni, per riposarsi e fare ciò che si ama è fondamentale per il nostro benessere psico-fisico.

  • Migliorano il nostro sonno

Un altro beneficio dell’attività ricreativa è quello di favorire un giusto ciclo del sonno. Ciò è fondamentale per reggere i ritmi quotidiani e per far fronte alle sollecitazioni con cui veniamo a contatto ogni giorno.

  • Combattono la stanchezza fisica e mentale

Tramite il riposo e lo svago è anche possibile tonificare il proprio fisico e combattere la noia e la stanchezza mentale che possono causare disagi emotivi e psicologici molto gravi come la depressione.

  • Rafforzano il sistema immunitario

Divertirsi e svagarsi potenzia il nostro sistema immunitario: ciò migliora le nostre difese interne e consente di affrontare meglio eventuali malattie e stati di malessere psicofisico.

  • Aumentano i livelli di serotonina e di endorfina

Altro beneficio dato dal ristoro e dallo svago è quello di aumentare i livelli di serotonina e di endorfina nel sangue, gli ormoni detti della “felicità”. Queste sostanze vengono rilasciate a livello neuronale e contribuiscono a creare uno stato di benessere.

  • Migliorano le nostre relazioni interpersonali

Quando si sta bene è più facile intessere relazioni interpersonali più durature e soddisfacenti. Proprio per questo, curare il proprio tempo libero consente non solo di stare meglio, ma anche di avere dei rapporti migliori con le persone che ci circondano.

  • Facilitano la concentrazione

Numerose indagini mediche e scientifiche dimostrano che una fase di riposo è necessaria per combattere i cali di concentrazione. L’attenzione delle persone, infatti, non può essere sempre  costante: proprio per questo, sia quando si studia che si lavora, è necessario ritagliarsi delle soste per far riposare la nostra mente. Solo così sarà possibile rimanere concentrati al meglio, prestando la massima attenzione a ciò che si sta facendo.

  • Aumentano l’autostima personale

“Stare” meglio aiuta anche a “sentirsi” meglio. Ciò ha effetti positivi sull’autostima personale e sulla percezione di se stessi.

  • Migliorano le performance lavorative

Gli studi scientifici dimostrano che i momenti di relax aiutano a migliorare le fasi lavorative: il corpo umano, infatti, agisce come una macchina, il cui motore deve necessariamente riposare per dare il meglio quando è acceso.

  • Potenziano il benessere fisico

In linea generale, dunque, ritagliarsi del tempo per svagarsi è necessario per garantire un buon livello di salute e di benessere al nostro fisico e alla nostra mente. In fondo, come sapevano bene anche i latini “mens sana in corpore sano”!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *