Tutti i sorprendenti benefici di videogiochi ricreativi

Spesso, nei media ci sono varie opinioni sull’impatto dei videogiochi testati sugli umani. Osservando le tendenze arriviamo alla conclusione che la violenza nei videogiochi è meno rappresentata che in altre forme di divertimento di massa. L’atteggiamento positivo nei confronti dei videogiochi è contribuito dal numero crescente di articoli scientifici che si occupano dell’impatto positivo dei videogiochi.

Impatto su decisioni più rapide e più corrette

Gli studi dell’Università di Rochester a partire dal 2010 hanno scoperto che giocare a giochi d’azione aumenta la capacità dei giocatori di prendere decisioni più rapide e corrette. Nella ricerca, gli scienziati hanno scoperto risultati inaspettati in giocatori che hanno compreso meglio gli eventi che li circondano. I giocatori dei giochi d’azione non solo erano più bravi a giocare, ma sviluppano anche le abilità che li servivano nella vita di tutti i giorni. Alcune delle prime e visibili indicazioni della diversità di queste persone sono state: una migliore ricerca nello spazio, la possibilità di un più accurato monitoraggio degli individui nelle masse e una lettura più rapida dei testi con lettere minuscole. Come uno dei maggiori vantaggi di queste persone, e stata la possibilità di fare più cose contemporaneamente.

Gli scienziati di rivista scientifica Current Biology hanno affermato che giocare ai videogiochi d’azione può essere considerato come un allenamento per accelerare le reazioni nella vita quotidiana. La ricerca ha incluso decine di giocatori di videogiochi da 18 a 25 anni che sono stati divisi in due gruppi. Dopo aver giocato 50 ore, suddivise in diverse settimane, ai giocatori sono stati assegnati compiti in cui, dopo una breve introduzione, i giocatori dovevano dare risposte rapide e accurate. I giocatori dei giochi d’azione alla fine di test hanno dato fino al 25% di risposte più veloci con la precisione più perfetta.

La creatività nei bambini

La psicologa Linda Jackson di Michigan State University, ha lavorato su una ricerca scientifica che ha coinvolto oltre 500 bambini di 12 anni. La ricerca ha dimostrato che la creatività nei bambini che giocano ai videogiochi è aumentata rispetto ad altri bambini. Questa ricerca è stata la prima a sottolineare l’impatto della tecnologia sulla creatività. La studia di Linda Jackson è stato realizzato con l’aiuto di Torrance Test. Torrance Test è un test scientificamente accettato in cui è necessario disegnare un disegno creativo utilizzando linee curve, dare il nome al disegno e poi scrivere una storia sull’argomento del disegno. La ricerca è stata pubblicata nel 2011 nella rivista scientifica Computers in Human Behavior.

I giochi aumentano l’aggressività nei bambini?

Secondo gli scienziati della Stetson University in uno studio pubblicato nel Journal of Youth and Adolescence di Springer, la risposta è NO. Secondo questo studio, i bambini con una scarsa attenzione hanno avuto un effetto calmante dopo aver giocato, il che li ha aiutati a ridurre l’aggressività.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *